Copyright

COPYRIGHT Fantasia In Rete 2010-2012 Tutti gli scritti sono riservati e soggetti ad autorizzazione da parte degli Amministratori e degli Autori.
DISCLAIMER " Alcune immagini, fotografie e creazioni grafiche sono state trovate sul Web e non è stato possibile verificare se siano di pubblico dominio o meno. Se non fossero pubbliche, inviare una Email a 'galleschi.stefania@gmail.com' e la grafica in questione verrà rimossa."


VIAGGIO MENTALE DI UN POETA di DANIELA BONIFAZI

VIAGGIO MENTALE DI UN POETA



Il poeta era lì...guardava fuori dalla finestra, gli occhi persi nel nulla, insensibili al suggestivo paesaggio che avrebbe potuto catturare la sua attenzione e, forse, mutare il suo stato d'animo .D'un tratto, come ritornato in sè da chissà quale viaggio mentale, la sua ispirazione ed il suo innato pessimismo gli suggerirono questi versi:

"All'ombra de' cipressi e dentro l'urne
confortate di pianto è forse il sonno
della morte men duro? Ove piú il Sole
per me alla terra non fecondi questa
bella d'erbe famiglia e d'animali,
e quando vaghe di lusinghe innanzi
a me non danzeran l'ore future,
né da te, dolce amico, udirò piú il verso
e la mesta armonia che lo governa,
né piú nel cor mi parlerà lo spirito
delle vergini Muse e dell'amore,
unico spirto a mia vita raminga,
qual fia ristoro a' dí perduti un sasso
che distingua le mie dalle infinite
ossa che in terra e in mar semina morte?